Istituto Chiossone | Screening visivi gratuiti per i bambini sotto i 30 mesi all’ambulatorio Genovision, mercoledì 15 e giovedì 16 maggio

Genova: screening visivi gratuiti per i bambini sotto i 30 mesi. Appuntamento all’ambulatorio oculistico GENOVISION, dell’Istituto Chiossone, il 15 e 16 maggio.

 

Genova, 9 maggio 2019Arriva a Genova la campagna nazionale di prevenzione Amgo “A me gli occhi” organizzata dall’Istituto dei ciechi “F. Cavazza” in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI), l’Istituto per la ricerca, formazione e riabilitazione della disabilità visiva (I.ri.fo.r.), l’Istituto Chiossone Onlus e CBM Italia Onlus. La campagna prevede uno screening su larga scala per bambini dai 12 ai 30 mesi con l’obiettivo di evidenziare i fattori causa dell’Ambliopia, disturbo più comunemente conosciuto come ‘occhio pigro’.

L’appuntamento – Gli screening si svolgeranno nelle giornate di mercoledì 15 e giovedì 16 maggio (dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 17.30) presso l’ambulatorio oculistico GENOVISION, Corso Solferino 14/2, Genova.  È richiesta la prenotazione telefonando allo 010/9861180 o scrivendo a segreteria@genovision.it Continua a leggere Istituto Chiossone | Screening visivi gratuiti per i bambini sotto i 30 mesi all’ambulatorio Genovision, mercoledì 15 e giovedì 16 maggio

Istituto Chiossone e UICI Liguria: domani Giornata Nazionale Braille. Due eventi a Dialogo nel Buio, giovedì 21 e venerdì 22

In occasione della Giornata Nazionale del Braille, che si celebra il 21 febbraio, Istituto David Chiossone e Unione Italiana Ciechi della Liguria propongono a Dialogo nel Buio due pomeriggi con iniziative speciali dedicate alla scoperta dell’alfabeto simbolo di inclusività e accessibilità della scrittura, della lettura e della conoscenza.

Giovedì 21 febbraio dalle 15 alle 17 si terrà l’evento “Linea, tratto, punto: i perché del braille”: un’esperienza coinvolgente che avvicinerà grandi e piccini al codice braille, strumento di inclusione per persone con disabilità visiva usato in tutto il mondo e ancora oggi alla base delle tecniche per l’integrazione e l’autonomia dei non vedenti. Sarà quindi questa l’occasione per scoprire e sperimentare come nasce e come funziona in pratica l’alfabeto capace di abbattere ogni barriera linguistica, culturale e di abilità.

La prenotazione è obbligatoria – info@dialogonelbuio.genova.it . Ingresso adulti € 10; bambini gratis (da 5 a 12 anni se accompagnati da un adulto).

Venerdì 22 febbraio alle ore 18.30 uno speciale “Aperitivo letterario al buio” permetterà di provare un nuovo modo di ascoltare e immaginare una storia. I partecipanti, immersi nell’oscurità, potranno gustare un aperitivo accompagnati dalla voce di una delle guide non vedenti di Dialogo nel Buio che leggerà brani letterari in braille. Un’esperienza unica per gli amanti della lettura, che potranno anche mettere alla prova la propria capacità di riconoscere lo stile dei diversi autori.

La prenotazione è obbligatoria entro il 21 febbraio 2019 ore 12.00 info@dialogonelbuio.genova.it . Ingresso € 20, comprensivo di percorso multisensoriale e una consumazione.

Le due iniziative sono promosse da Istituto David Chiossone Onlus – centro di eccellenza a livello nazionale in tutti i campi che riguardano la disabilità visiva, dalla prevenzione all’assistenza e riabilitazione, fino alla ricerca su sistemi alternativi alla vista (www.chiossone.it) – e Unione Italiana Ciechi Onlus della Liguria – punto di riferimento che rappresenta e tutela gli interessi dei ciechi e ipovedenti nell’ambito del territorio regionale, con l’obiettivo di promuoverne la piena integrazione sociale (www.uiciliguria.it).

Gli eventi arricchiscono con occasioni di riflessione e sensibilizzazione la mostra percorso sensoriale Dialogo nel Buio, in cui i visitatori compiono un viaggio in totale assenza di luce che trasforma luoghi e gesti familiari in un’esperienza straordinaria. Un’opportunità in più per scoprire una dimensione multi-sensoriale che diventa dialogo interiore e scambio di esperienze sulla percezione del mondo.

 

Per informazioni stampa:
Ufficio Stampa Istituto David Chiossone Onlus
Paola Iacona – 349/5345983 
gardella@studiocomunicazionegardella.it

CBM Italia e Istituto Chiossone – Blind Date: martedì 11 dicembre concerto al buio al Teatro della Corte

Il buio assoluto che non ti aspetti, capace di sconvolgere l’uso comune dei sensi. Un concerto straordinario, unico nel suo genere, che diventa un viaggio in quella parte di noi stessi con la quale non siamo abituati a confrontarci.

Il “Blind Date – Concerto al buio”, format ideato nel 2009 dal pianista e compositore Cesare Picco, continua la tournée 2018/2019 promossa da CBM Italia Onlus nei principali teatri italiani. Le poetiche improvvisazioni pianistiche di Cesare Picco ritornano dunque a mostrare l’altra faccia della musica, capace più di altre espressioni artistiche, di trasportare lo spettatore in una dimensione ignota. Il “Blind Date infatti non è solo un concerto, ma un’esperienza sensoriale di grande impatto emotivo, che scavalca i confini della musica e non si ferma alla sola melodia, per immergere il pubblico in una realtà sconosciuta ai più: il buio che non lascia spazi, spaventa e angoscia, impedendo di vivere in maniera libera e spensierata, come accade a tutti coloro che hanno il dono della vista, ma anche il buio come possibilità di scoprire le potenzialità legate agli altri sensi, il valore della multisensorialità, un nuovo modo di percepire la realtà.

Il concerto inizia infatti in penombra; poco alla volta ogni fonte di luce si spegne, in sala si raggiunge l’oscurità più assoluta per circa mezz’ora, infine la luce riappare come segno di ritorno alla vita. Continua a leggere CBM Italia e Istituto Chiossone – Blind Date: martedì 11 dicembre concerto al buio al Teatro della Corte

Istituto Chiossone: giovedì 15 novembre a Villa Chiossone reading “Spoon River di David Chiossone” a cura del Teatro dell’Ortica

Nell’ambito dei festeggiamenti per i 150 dell’Istituto David Chiossone, giovedì 15 novembre alle 18.30 a Villa Chiossone, in corso Italia 10 a Genova, il Teatro dell’Ortica presenta il reading “Spoon River di David Chiossone”.

Il valore che ha la vita spesa in funzione del prossimo.” Da questa frase, che ha rappresentato il motto della sua vita, esce, in sintesi, il profilo di David Chiossone, fondatore dell’Istituto per i ciechi e gli ipovedenti di uomo impegnato a livello istituzionale e sociale come medico solerte della salute pubblica.

Il reading vuole mettere in luce la parte artistica di questa poliedrica figura, attraverso le amicizie, gli scritti, l’epistolario, alternando alla narrazione dell’attore Mauro Pirovano, le musiche di Niccolò Paganini, eseguite da Oleksandr Pushkarenko (Concorso Paganini 2018). Continua a leggere Istituto Chiossone: giovedì 15 novembre a Villa Chiossone reading “Spoon River di David Chiossone” a cura del Teatro dell’Ortica

Istituto Chiossone – Lunedì 5 e martedì 6 novembre al Teatro della Tosse in scena “Amleto take away”

Lunedì 5 novembre alle 20.30 al Teatro della Tosse va in scena “Amleto take away”, il primo appuntamento della rassegna teatrale che arricchisce il calendario di eventi per i 150 anni dell’Istituto Chiossone. Lo spettacolo sarà replicato martedì 6 novembre alle 10.00 e alle 20.30 e mercoledì 7 alle 10.00.

 

Al via la rassegna di spettacoli teatrali promossa dall’Istituto David Chiossone per ciechi e ipovedenti Onlus per festeggiare i 150 anni dalla nascita.

Primo appuntamento lunedì 5 novembre alle 20.30 al Teatro della Tosse con lo spettacolo Amleto take away.

Un affresco tragicomico che gioca sui paradossi, gli ossimori e le contraddizioni del nostro tempo. Una riflessione ironica e amara che nasce dall’osservazione e dall’ascolto della realtà circostante, che ci attrae e ci spaventa. In questo percorso s’inserisce, un po’ per provocazione, un po’ per gioco meta-teatrale, l’Amleto di Shakespeare, simbolo del dubbio e dell’insicurezza, icona del disagio e dell’inadeguatezza. Lo spettacolo ci presenta un Amleto differente, che preferisce fallire piuttosto che rinunciare, consapevole ma perdente, travolto da una crisi così generalizzata e profonda che mette a repentaglio storie solide e consolidate come il suo rapporto d’amore con Ofelia e con il teatro: To be o FB, questo è il problema!”. Continua a leggere Istituto Chiossone – Lunedì 5 e martedì 6 novembre al Teatro della Tosse in scena “Amleto take away”

Istituto Chiossone – Al Festival della Scienza la mostra “150 modi di vedere”, a Palazzo Ducale dal 25 ottobre al 4 novembre 2018

Dal 25 ottobre al 4 novembre 2018 l’Istituto David Chiossone al Festival della Scienza con la mostra “150 modi di vedere” a Palazzo Ducale. Un percorso interattivo ripercorre la giornata tipo delle persone con disabilità visiva e racconta 150 ausili che li supportano nella vita quotidiana, nella mobilità, nello studio e nel tempo libero. Esperienze, video, testi, ausili esposti e dimostrazioni arricchiscono l’evento.

L’appuntamento rientra nel programma dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Istituto David Chiossone per ciechi e ipovedenti Onlus.

 

Nell’ambito del Festival della Scienza – a Genova dal 25 ottobre al 4 novembre 2018l’Istituto David Chiossone per ciechi e ipovedenti Onlus festeggia i propri 150 anni con la mostra “150 modi di vedere” a Palazzo Ducale.

Nello Spazio Aperto Liguria, al primo piano nobile di Palazzo Ducale, un percorso interattivo ripercorre, raccontando 150 ausili, la giornata tipo di una persona con disabilità visiva.

Quattro le aree espositive, in cui il pubblico potrà sperimentare direttamente i momenti della vita quotidiana, mobilità, studio e tempo libero, scoprendo e mettendo in pratica le strategie e gli strumenti che permettono alle persone non vedenti e ipovedenti di compiere i gesti della quotidianità.

Scrivere il proprio nome in Braille, utilizzare il bastone bianco per muoversi bendati, imparare come abbinare i calzini con il giusto colore grazie al Colorino, giocare a dama senza vedere i pezzi sulla scacchiera: sono solo alcune delle sfide in cui i visitatori potranno cimentarsi. Continua a leggere Istituto Chiossone – Al Festival della Scienza la mostra “150 modi di vedere”, a Palazzo Ducale dal 25 ottobre al 4 novembre 2018

Istituto Chiossone – Sabato 20 ottobre va in scena il melodramma comico Matrimonio per Concorso, su libretto di David Chiossone

Nell’ambito del programma di eventi dedicati ai 150 anni dell’Istituto David Chiossone per i ciechi e gli ipovedenti, sabato 20 ottobre alle ore 16 nell’Auditorium Giuseppe Verdi – nella sede storica dell’Istituto in corso Armellini 11 a Genova – va in scena il melodramma comico in tre atti “Matrimonio per concorso”, musicato da maestro Serafino Amedeo De Ferrari, con parole di David Chiossone e D. Bancalari (1858). Lo spettacolo, in collaborazione con l’Associazione Culturale Liguria Eventi, è a ingresso libero.

Nella Parigi del Settecento, Lisetta e Filippo, il padrone della locanda dove lei abita, sono innamorati e vorrebbero sposarsi. A intralciare i loro sogni, però, c’è una stravagante idea di Pandolfo, padre di Lisetta, che per lucrare sul matrimonio della figlia ha fatto pubblicare un bando di concorso, per darla in sposa al più facoltoso corteggiatore che si fosse fatto avanti. Il gioco delle parti che si sviluppa nel corso dell’opera genera usa serie di gustosi equivoci e soltanto al termine della rappresentazione i due protagonisti riusciranno ad ottenere il proprio lieto fine. Continua a leggere Istituto Chiossone – Sabato 20 ottobre va in scena il melodramma comico Matrimonio per Concorso, su libretto di David Chiossone

TOUCH arte da toccare – Per i Rolli Days a Dialogo nel Buio dal 13 al 21 ottobre 14 opere tattili, riproduzioni di capolavori della Galleria di Palazzo Spinola

TOUCH arte da toccare – In occasione dei Rolli Days, dal 13 al 21 ottobre saranno esposte a Dialogo nel Buio 14 opere tattili, riproduzioni in stampa 3D di alcuni capolavori della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola realizzate da studenti genovesi.

Una nuova modalità di fruizione e lettura del patrimonio artistico della città, all’insegna dell’accessibilità, nasce dal percorso didattico promosso da Cooperativa Sociale Il Laboratorio e Istituto David Chiossone.

 

In occasione dei Rolli Days, a partire da sabato 13 fino a domenica 21 ottobre a Dialogo nel Buio – il percorso multisensoriale allestito nella Chiatta ormeggiata in Darsena a Genova – saranno esposte 14 opere tattili, riproduzioni in stampa 3D di capolavori della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola.

Le opere sono state realizzate dai ragazzi delle scuole genovesi che hanno partecipato al progetto didattico “TOUCH arte da toccare”, promosso da Cooperativa Sociale Il Laboratorio e Istituto David Chiossone onlus per i ciechi e gli ipovedenti, in partnership con MadLab 2.0, Scuola di Robotica, Dialogo nel Buio, Galleria Nazionale Palazzo Spinola e Palazzo Reale, con il sostegno di Compagnia di San Paolo, nell’ambito del Bando “Open 2016 Progetti Innovativi di Audience Engagement”.

Il programma dei Rolli Days si arricchisce così di un’esperienza originale e significativa. Nel percorso tra luce e buio, i visitatori potranno infatti sperimentare una nuova modalità multisensoriale di fruizione e lettura del patrimonio artistico di uno dei principali Musei della città guidati a coglierne in particolare anche la sua natura di prestigiosa dimora storica , all’insegna dell’accessibilità per tutti. Continua a leggere TOUCH arte da toccare – Per i Rolli Days a Dialogo nel Buio dal 13 al 21 ottobre 14 opere tattili, riproduzioni di capolavori della Galleria di Palazzo Spinola

Istituto David Chiossone e Circuito Cinema Genova – Martedì 18 settembre al Sivori il film “Rosso come il cielo” conclude la rassegna cinematografica dedicata alla cecità, in occasione dei 150 anni dell’Istituto Chiossone.

Martedì 18 settembre al Cinema Sivori terzo e ultimo appuntamento con la rassegna cinematografica dedicata alla cecità, organizzata da Circuito Cinema Genova in occasione dei 150 anni dell’Istituto David Chiossone.

Alle ore 21 sarà proiettato il film Rosso come il cielo (2005) del regista Cristiano Bortone. Ambientato a Genova agli inizi del 1970, proprio all’Istituto Chiossone, è la storia vera di un bambino, Mirco Mencacci, che si ferisce con un colpo di fucile e perde la vista. Costretto a frequentare le scuole per non vedenti, Mirco sviluppa la passione per il suono e nel tempo diventerà uno dei più grandi montatori cinematografici audio italiani.

Uno dei protagonisti dei fatti realmente accaduti e rappresentati nel film, Marino Tambuscio, presidente dell’Istituto Chiossone dal 1983 al 1989, sarà presente in sala e disponibile al confronto al termine della proiezione. Continua a leggere Istituto David Chiossone e Circuito Cinema Genova – Martedì 18 settembre al Sivori il film “Rosso come il cielo” conclude la rassegna cinematografica dedicata alla cecità, in occasione dei 150 anni dell’Istituto Chiossone.

Istituto Chiossone e A Compagna – Al via lunedì 17 settembre a Palazzo Ducale il ciclo di incontri “Genovesi Generosi”

Emanuele Brignole, i Duchi di Galliera e David Chiossone: sono tra i più importanti filantropi di Genova, che hanno segnato tre secoli di storia della città. Alle loro figure l’Istituto David Chiossone per i ciechi e gli ipovedenti e l’Associazione A Compagna dedicano il ciclo di incontri “Genovesi generosi”, a partire dal 17 settembre a Palazzo Ducale, nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Istituto Chiossone.

Il primo appuntamento è lunedì 17 settembre, alle ore 17.00 nella Sala del Munizioniere, con l’incontro “Grande beneficenza  nella Genova del Seicento: Emanuele Brignole e la fondazione dell’Albergo dei Poveri”, con la storica e biografa Annamaria de Marini, soprintendente dell’Albergo dei Poveri di Genova. Continua a leggere Istituto Chiossone e A Compagna – Al via lunedì 17 settembre a Palazzo Ducale il ciclo di incontri “Genovesi Generosi”