FERPI: proposta INPGI racchiude elementi di attenzione e criticità che devono essere valutati con tavoli di confronto fra tutte le Associazioni che rappresentano i professionisti della comunicazione e delle relazioni pubbliche, pubblici e privati

Riceviamo e condividiamo:

Milano, 30 novembre 2018 – FERPI, la Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, rispetto all’ipotesi di far confluire in INPGI tutti gli operatori della comunicazione, impegnati nel pubblico e nel privato (oggi iscritti INPS), manifesta tutta la propria perplessità, invitando alla mobilitazione e al dibattito anche le altre sigle e Associazioni che in Italia rappresentano la comunità professionale dei comunicatori: un ambito valoriale per il Paese, dal punto di vista economico, ma soprattutto poiché racchiude la capacità di narrazione e diffusione di percezione e reputazione positiva.

Stupisce infatti che INPGI abbia stimolato un’iter con le Istituzioni che al momento non hanno ritenuto utile aprire un tavolo di confronto con tutte le associazioni che rappresentano il mondo della Comunicazione: FERPI, la storica e autorevole Associazione che rappresenta professionisti di tutto il mercato della Comunicazione, chiede e auspica un confronto istituzionale con le rappresentanze di Governo per mettere a disposizione del legislatore il proprio patrimonio professionale, contribuendo a descrivere e comprendere, in modo corretto e veritiero, il mercato della Comunicazione. Continua a leggere FERPI: proposta INPGI racchiude elementi di attenzione e criticità che devono essere valutati con tavoli di confronto fra tutte le Associazioni che rappresentano i professionisti della comunicazione e delle relazioni pubbliche, pubblici e privati