Esaote ambasciatrice dell’eccellenza italiana a Shanghai

Dal 5 al 10 novembre 2018 Esaote sarà ambasciatrice del Sistema Italia al China International Import Export (CIIE) di Shanghai, nell’ambito della partecipazione collettiva di ICE-Agenzia, il cui motto è “the essence of excellence”.

Esaote è tra oltre 80 aziende espressione del made in Italy nel mondo che, grazie ad ICE- Agenzia – che promuove l’internazionalizzazione delle imprese italiane all’estero – avranno una presenza di rilievo durante tutto l’evento. Saranno infatti allestite cinque “Aree italiane d’eccellenza”, in altrettanti padiglioni del CIIE secondo i cluster che meglio rappresentano la creatività e la tecnologia italiana, tra cui fashion, food, healthcare, high-tech e servizi.  Continua a leggere Esaote ambasciatrice dell’eccellenza italiana a Shanghai

Natele e Capodanno con Crocierepro.it by Albatravel

Crocierepro.it by Albatravel propone un’ampia scelta di itinerari per le crociere per Natale e Capodanno in tutto il mondo.

Punta di diamante è sicuramente la programmazione nei Caraibi a bordo delle maggiori compagnie crocieristiche al mondo: Norwegian Cruise Line, Carnival, Royal Caribbean, MSC Crociere, Celebrity, Princess e tante altre in partenza da Miami, New York, Fort Lauderdale, Port Canaveral e San Juan. Destinazioni che continuano a suscitare l’interesse di coloro che in pieno inverno scelgono di concedersi una vacanza di sole e relax su alcune delle spiagge più belle del mondo, nella comodità di una crociera.

La possibilità di consultare e proporre in tempo reale un pacchetto che comprende crociera, albergo e volo, permette alle agenzie di viaggio di proporre ai propri clienti le soluzioni più adatte e rende ancora più vincente il connubio con Albatravel, anche sulle destinazioni di lungo raggio.

Ottimi risultati anche per le prenotazioni delle crociere invernali sui fiumi, con o senza combinazione aerea, alla scoperta dei mercatini di Natale più belli d’Europa lungo il corso del Reno e del Danubio, o per festeggiare il Capodanno nelle principali città europee come Vienna, Budapest, Colonia, Amsterdam, Strasburgo, a bordo delle navi A-Rosa e CroisiEurope.

Continua a leggere Natele e Capodanno con Crocierepro.it by Albatravel

Palazzo Lomellino – Apre al pubblico dall’1 novembre al 6 gennaio il Salotto del Cavalier Tempesta al Primo Piano Nobile

Apre al pubblico, dall’ 1 novembre 2018 al 6 gennaio 2019, il Salotto del Cavalier Tempesta al Primo Piano Nobile di Palazzo Nicolosio Lomellino. Un progetto di valorizzazione degli affreschi attribuiti a Pieter Mulier, riscoperti e restaurati, affiancati a dipinti e disegni paesaggistici della sua Scuola.

Organizzato in collaborazione con i Musei di Strada Nuova, l’evento ha il patrocinio e sostegno di Regione Liguria, Compagnia di San Paolo e Camera di Commercio di Genova.

 

Apre al pubblico dal 1° novembre 2018 al 6 gennaio 2019 il Salotto del Cavalier Tempesta: un progetto di valorizzazione degli affreschi attribuiti a Pieter Mulier (Haarlem, Olanda 1637 – Milano 1701) nel salotto dell’ala di levante del Primo Piano Nobile di Palazzo Nicolosio Lomellino, uno dei Palazzi dei Rolli più affascinanti di via Garibaldi, a Genova.

Il pubblico avrà la possibilità di scoprire un’area del Palazzo solitamente non accessibile e ammirare le opere emerse dal recupero conservativo realizzato tra i 2009 e il 2011. Una raffinata decorazione ad affresco raffigurante cinque Paesaggi, racchiusi all’interno di finte cornici dorate impreziosite da motivi a foglia, a imitazione di grandi dipinti su tela inseriti all’interno di illusionistiche quadrature. Una preziosa testimonianza figurativa, unica nell’ambito della pittura di paesaggio del capoluogo ligure nella seconda metà del Seicento. Continua a leggere Palazzo Lomellino – Apre al pubblico dall’1 novembre al 6 gennaio il Salotto del Cavalier Tempesta al Primo Piano Nobile

Istituto Chiossone – Al Festival della Scienza la mostra “150 modi di vedere”, a Palazzo Ducale dal 25 ottobre al 4 novembre 2018

Dal 25 ottobre al 4 novembre 2018 l’Istituto David Chiossone al Festival della Scienza con la mostra “150 modi di vedere” a Palazzo Ducale. Un percorso interattivo ripercorre la giornata tipo delle persone con disabilità visiva e racconta 150 ausili che li supportano nella vita quotidiana, nella mobilità, nello studio e nel tempo libero. Esperienze, video, testi, ausili esposti e dimostrazioni arricchiscono l’evento.

L’appuntamento rientra nel programma dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Istituto David Chiossone per ciechi e ipovedenti Onlus.

 

Nell’ambito del Festival della Scienza – a Genova dal 25 ottobre al 4 novembre 2018l’Istituto David Chiossone per ciechi e ipovedenti Onlus festeggia i propri 150 anni con la mostra “150 modi di vedere” a Palazzo Ducale.

Nello Spazio Aperto Liguria, al primo piano nobile di Palazzo Ducale, un percorso interattivo ripercorre, raccontando 150 ausili, la giornata tipo di una persona con disabilità visiva.

Quattro le aree espositive, in cui il pubblico potrà sperimentare direttamente i momenti della vita quotidiana, mobilità, studio e tempo libero, scoprendo e mettendo in pratica le strategie e gli strumenti che permettono alle persone non vedenti e ipovedenti di compiere i gesti della quotidianità.

Scrivere il proprio nome in Braille, utilizzare il bastone bianco per muoversi bendati, imparare come abbinare i calzini con il giusto colore grazie al Colorino, giocare a dama senza vedere i pezzi sulla scacchiera: sono solo alcune delle sfide in cui i visitatori potranno cimentarsi. Continua a leggere Istituto Chiossone – Al Festival della Scienza la mostra “150 modi di vedere”, a Palazzo Ducale dal 25 ottobre al 4 novembre 2018

Fondazione Garrone – Lunedì 22 ottobre lezione aperta del prof. Valerio Melandri “Diventerò Fundraiser!”

Si svolgerà lunedì 22 ottobre 2018 – dalle 14 alle 17 presso la sede della Fondazione Edoardo Garrone in via San Luca 2 a Genova – la lezione aperta del prof. Valerio Melandri “Diventerò Fundraiser!”. Un’occasione aperta a tutti e gratuita per capire insieme perché diventare fundraiser, che cosa vuol dire fare raccolta fondi in modo sistematico e quale contributo può portare un professionista del fundraising a una piccola organizzazione nonprofit.

Docente di Principi e Tecniche di Fundraising presso l’Università di Bologna e Visiting Professor presso la Columbia University di New York, il professor Melandri approfondirà i temi connessi alla professione del fundraiser. Sarà questa l’occasione per presentare alle piccole associazioni nonprofit della Liguria la seconda edizione del bando “Fundaising Coaching Plus”, un percorso di alta formazione e consulenza in tema di raccolta fondi.

L’evento è gratuito fino a esaurimento posti. Iscrizione obbligatoria al tel. 010 8681543 o inviando un’e-mail all’indirizzo bando-onp@fondazionegarrone.it. Continua a leggere Fondazione Garrone – Lunedì 22 ottobre lezione aperta del prof. Valerio Melandri “Diventerò Fundraiser!”

Istituto Chiossone – Sabato 20 ottobre va in scena il melodramma comico Matrimonio per Concorso, su libretto di David Chiossone

Nell’ambito del programma di eventi dedicati ai 150 anni dell’Istituto David Chiossone per i ciechi e gli ipovedenti, sabato 20 ottobre alle ore 16 nell’Auditorium Giuseppe Verdi – nella sede storica dell’Istituto in corso Armellini 11 a Genova – va in scena il melodramma comico in tre atti “Matrimonio per concorso”, musicato da maestro Serafino Amedeo De Ferrari, con parole di David Chiossone e D. Bancalari (1858). Lo spettacolo, in collaborazione con l’Associazione Culturale Liguria Eventi, è a ingresso libero.

Nella Parigi del Settecento, Lisetta e Filippo, il padrone della locanda dove lei abita, sono innamorati e vorrebbero sposarsi. A intralciare i loro sogni, però, c’è una stravagante idea di Pandolfo, padre di Lisetta, che per lucrare sul matrimonio della figlia ha fatto pubblicare un bando di concorso, per darla in sposa al più facoltoso corteggiatore che si fosse fatto avanti. Il gioco delle parti che si sviluppa nel corso dell’opera genera usa serie di gustosi equivoci e soltanto al termine della rappresentazione i due protagonisti riusciranno ad ottenere il proprio lieto fine. Continua a leggere Istituto Chiossone – Sabato 20 ottobre va in scena il melodramma comico Matrimonio per Concorso, su libretto di David Chiossone

Mus-e Italia Onlus – L’arte per l’integrazione a scuola. Il programma è attivo in 14 città e coinvolge 11.500 bambini, 483 classi, 170 artisti

MUS-E ITALIA ONLUS: l’esperienza del “Progetto MUS-E, l’arte per l’integrazione a scuola” raccontata in un libro attraverso le esperienze dei suoi protagonisti.

Il programma promuove in Italia l’inclusione sociale dei bambini e contrasta la povertà educativa attraverso esperienze artistiche ed educative. Mus-e Italia Onlus è oggi attivo in 14 città – da Genova a Roma, da Napoli a Verona – coinvolgendo oltre 11.500 bambini, 483 classi, 170 artisti.

 

Quasi vent’anni di attività nelle scuole di tutta Italia per promuovere l’inclusione sociale dei più piccoli e contrastare la povertà educativa utilizzando il linguaggio universale dell’arte. È l’esperienza di Mus-e Italia Onlus, racchiusa oggi nel libro “Progetto MUS-E, l’arte per l’integrazione a scuola”, edito da Zefirobooks e curato da Carlo Pagliacci. 

Il volume racconta il Programma Mus-e attraverso l’esperienza di chi lo vive ogni giorno, portando avanti il sogno di una scuola e di un futuro migliore: gli artisti, gli insegnanti e i bambini, protagonisti dei laboratori artistici – educativi condotti nelle ultime classi delle scuole dell’infanzia e nelle prime classi delle scuole primarie sparse su tutto il territorio nazionale. Continua a leggere Mus-e Italia Onlus – L’arte per l’integrazione a scuola. Il programma è attivo in 14 città e coinvolge 11.500 bambini, 483 classi, 170 artisti

Mus-e Italia Onlus – Lunedì 15 ottobre a Genova presentazione del libro “Progetto MUS-E, l’arte per l’integrazione a scuola”

Lunedì 15 ottobre 2018 a Genova – alle ore 17, presso il salone di rappresentanza della Fondazione Edoardo Garrone, in via San Luca 2 – Mus-e Italia Onlus presenta il libro “Progetto MUS-E, l’arte per l’integrazione a scuola”. L’ingresso è libero, con prenotazione all’e-mail info@mus-e.it.

Sarà questa l’occasione per illustrare il Programma Mus-e, la sua filosofia, la metodologia didattica e il funzionamento dei laboratori artistici – educativi condotti nelle ultime classi della scuola dell’infanzia e alle prime classi della scuola primaria, con l’obiettivo di promuovere l’integrazione scolastica e l’inclusione sociale e di contrastare la povertà educativa. Continua a leggere Mus-e Italia Onlus – Lunedì 15 ottobre a Genova presentazione del libro “Progetto MUS-E, l’arte per l’integrazione a scuola”

CEPIM – Domenica 14 ottobre Giornata Nazionale Sindrome di Down in occasione dei Rolli Days

Domenica 14 ottobre Fondazione Cepim Onlus celebra a Genova la Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down all’insegna dell’integrazione culturale.

In occasione dei Rolli Days, sabato 13 e domenica 14 ottobre, i Palazzi storici di via Garibaldi esporranno cinque grandi fotografie artistiche del progetto “Ci sono anch’io”. Dalle 10 alle 18 in Piazza della Meridiana il mondo CEPIM sarà presente con uno spazio informativo e regalerà copie delle fotografie artistiche esposte.

 

Domenica 14 ottobre è la Giornata Nazionale delle persone con Sindrome di Down. L’Associazione e la Fondazione CEPIM Onlus la celebrano a Genova all’insegna dell’integrazione culturale

In occasione del weekend dei Rolli Days, in via Garibaldi, Palazzo Tursi (Atrio, Cortile, Bookshop Musei di Strada Nuova), Palazzo Nicolosio Lomellino e Palazzo Tobia Pallavicino, sede della Camera di Commercio di Genova, , esporranno cinque gigantografie artistiche in bianco e nero realizzate dalla fotografa Maria Passano e dedicate al progetto “Ci sono anch’io”, condotto da Fondazione e Associazione CEPIM Onlus insieme a Lidia Schichter.

Copie delle fotografie saranno distribuite gratuitamente presso lo stand CEPIM, allestito in Piazza della Meridiana, domenica 14 ottobre dalle 10 alle 18. Qui sarà inoltre possibile ricevere informazioni sulle attività a supporto dell’inserimento sociale delle persone con disabilità cognitiva di origine genetica, dalla nascita alla vita indipendente.

In particolare, la cultura come efficace strumento riabilitativo e di integrazione è al centro dell’impegno della Fondazione e dell’Associazione CEPIM Onlus, che da anni operano in questa direzione, nel rispetto e nella valorizzazione dell’articolo 30 della Convenzione ONU sui Diritti della Persona con disabilità, che prevede il diritto alla piena partecipazione alla vita culturale e ricreativa.

In questo contesto, una visita culturale può diventare occasione per imparare ad orientarsi durante il percorso e negli spazi, scoprire le regole di fruizione di luoghi di cultura, approcciarsi alle opere d’arte e ai Palazzi storici esprimendo emozioni e preferenze. Uno stimolo anche per curatori e operatori museali per rendere più accessibile il patrimonio culturale, facendo della cultura uno strumento di piena integrazione.

Negli ultimi anni, i ragazzi seguiti da Fondazione CEPIM Onlus, nell’ambito del progetto “Ci sono anch’io”, hanno vissuto significative esperienze che li hanno avvicinati e resi protagonisti del mondo culturale e artistico del territorio: da visite guidate a più voci, dove i ragazzi sono diventati loro stessi in parte guide nel Parco di Villa Pallavicini e al Galata Museo del Mare, ad attività nel Teatro Carlo Felice insieme agli attrezzisti, fino percorsi dedicati durante le diverse edizioni dei Rolli Days. 

FONDAZIONE CEPIM ONLUS

Nata nel 2013 sulla continuazione dell’esperienza della Associazione CEPIM, socio fondatore attivo dal 1974, la Fondazione CEPIM Onlus è costituita dalle famiglie di persone con disabilità intellettiva di origine genetica e rappresenta ad oggi una delle poche e significative realtà sul territorio ligure specializzate nel settore. Progetta e sviluppa modelli gratuiti e accreditati con il SSN per l’integrazione e la gestione di Servizi non solo per persone con la Sindrome di Down ma anche per le altre patologie di ritardo intellettivo di origine genetica, quali sindromi X-Fragile, Prader-Willi, Williams e altre malattie rare che oggi rappresentano circa il 50% degli utenti. La Fondazione segue, fin dalla primissima infanzia, oltre 300 bambini e adulti liguri attraverso la gestione diretta di una serie di servizi per favorirne la crescita e lo sviluppo, l’acquisizione di competenze e di un’autonomia personale necessarie ad affrontare la vita adulta e facilitarne l’integrazione sociale a tutti i livelli. Attraverso l’intervento precoce, l’affiancamento alla scuola, la formazione professionale e il sostegno nell’inserimento lavorativo, è possibile avviare un Progetto di Vita Personalizzato adatto a ogni esigenza. www.fondazionecepim.it

Van Gogh Alive – The Experience a Genova ultimo weekend di apertura

Ultimo weekend per la mostra multimediale “Van Gogh Alive – The Experience” al Porto Antico di Genova fino a domenica 14 ottobre. Oltre 30.000 visitatori dall’apertura.

 

Ancora pochi giorni per visitare la mostra multimediale “Van Gogh Alive – The Experience“, aperta a Genova nell’area del Porto Antico (Magazzini del Cotone, Modulo 1) fino a domenica 14 ottobre. vangoghgenova.it

Con oltre 30.000 visitatori dall’apertura, si avvia alla conclusione l’esposizione che ha entusiasmato milioni di visitatori in tutto il mondo, 500mila solo in Italia, e che è stata tra gli eventi più interessanti della stagione culturale primavera/estate 2018 della Città, anche grazie a un ricco programma di iniziative collaterali. Continua a leggere Van Gogh Alive – The Experience a Genova ultimo weekend di apertura