MARINA GENOVA XMaster: i protagonisti dello Yachting Internazionale a Genova donano fondi per le famiglie delle vittime del Ponte Morandi

MARINA GENOVA – Si è svolta ieri a Genova la terza edizione di “XMaster – the Superyacht masters get-together. History, culture and food” l’evento natalizio organizzato da Marina Genova, il marina per grandi yacht a Genova Sestri Ponente. Oltre 100 professionisti della grande nautica alla scoperta di Genova, capitale dello Yachting Internazionale.

Aumenta la permanenza di grandi Yacht in Marina con effetti importanti sull’occupazione e sull’indotto economico cittadino.

In occasione di XMaster, grazie ai grandi nomi dello Yachting internazionale che hanno supportato la raccolta di fondi a favore dei figli delle vittime del Ponte Morandi,  è stata consegnata al Vice Sindaco di Genova, una importante somma.

 

Si è svolta ieri a Genova la terza edizione di “XMaster – the Superyacht masters get-together. History, culture and food” l’evento natalizio esclusivo organizzato da Marina Genova per comandanti di yacht e superyacht con il coinvolgimento delle maggiori società internazionali di management e numerosi protagonisti della nautica mondiale che riconoscono al capoluogo ligure il ruolo di capitale dello Yachting.

“Siamo molto orgogliosi di poter mostrare ai nostri ospiti, protagonisti della grande nautica da diporto di tutto il mondo, i tesori e la cultura di Genova – ha dichiarato Giuseppe Pappalardo, Amministratore Delegato di S.S.P. Società Sviluppo Porti srl, società di gestione di Marina Genova. “Grazie a loro, la risposta dei grandi Yacht in termini di permanenza nel nostro Marina è sempre più alta con grandi effetti sull’occupazione e sull’indotto economico cittadino.”

Ogni anno Xmaster riserva ai propri ospiti un programma unico ed originale per far scoprire i tesori del centro storico genovese, Patrimonio dell’Unesco, attraverso le antiche botteghe, la magnificenza dei Palazzi dei Rolli, le curiosità storiche, i luoghi d’arte e le specialità gastronomiche. Continua a leggere MARINA GENOVA XMaster: i protagonisti dello Yachting Internazionale a Genova donano fondi per le famiglie delle vittime del Ponte Morandi

FERPI: proposta INPGI racchiude elementi di attenzione e criticità che devono essere valutati con tavoli di confronto fra tutte le Associazioni che rappresentano i professionisti della comunicazione e delle relazioni pubbliche, pubblici e privati

Riceviamo e condividiamo:

Milano, 30 novembre 2018 – FERPI, la Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, rispetto all’ipotesi di far confluire in INPGI tutti gli operatori della comunicazione, impegnati nel pubblico e nel privato (oggi iscritti INPS), manifesta tutta la propria perplessità, invitando alla mobilitazione e al dibattito anche le altre sigle e Associazioni che in Italia rappresentano la comunità professionale dei comunicatori: un ambito valoriale per il Paese, dal punto di vista economico, ma soprattutto poiché racchiude la capacità di narrazione e diffusione di percezione e reputazione positiva.

Stupisce infatti che INPGI abbia stimolato un’iter con le Istituzioni che al momento non hanno ritenuto utile aprire un tavolo di confronto con tutte le associazioni che rappresentano il mondo della Comunicazione: FERPI, la storica e autorevole Associazione che rappresenta professionisti di tutto il mercato della Comunicazione, chiede e auspica un confronto istituzionale con le rappresentanze di Governo per mettere a disposizione del legislatore il proprio patrimonio professionale, contribuendo a descrivere e comprendere, in modo corretto e veritiero, il mercato della Comunicazione. Continua a leggere FERPI: proposta INPGI racchiude elementi di attenzione e criticità che devono essere valutati con tavoli di confronto fra tutte le Associazioni che rappresentano i professionisti della comunicazione e delle relazioni pubbliche, pubblici e privati

Al via la campagna di crowdfunding per sostenere Circumnavigando Festival, che torna a Genova dal 26 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019

Al via la campagna di crowdfunding a sostegno di Circumnavigando Festival, la rassegna internazionale di Circo Teatro che torna a Genova dal 26 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 per la 18^ edizione.

Con l’appello di “SOSTIENI UN PLINTO CHE SOSTIENE IL TENDONEfino al 15 dicembre il pubblico e gli appassionati, che da anni seguono la manifestazione apprezzandone il valore artistico culturale e ludico, hanno la possibilità di contribuire direttamente a sostenere la realizzazione del Festival.

Il ricavato della campagna sosterrà l’intera struttura del tendone da circo al Porto Antico di Genova, vero simbolo del Festival, la cui logistica e allestimento sono complessi e onerosi. Chi parteciperà al crowdfunding di Circumnavigando riceverà biglietti per gli spettacoli, lezioni di circo, stampe d’autore e molto altro ancora.

>>> Per partecipare: www.eppela.com/circumnavigando

Continua a leggere Al via la campagna di crowdfunding per sostenere Circumnavigando Festival, che torna a Genova dal 26 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019

Istituto Chiossone: giovedì 15 novembre a Villa Chiossone reading “Spoon River di David Chiossone” a cura del Teatro dell’Ortica

Nell’ambito dei festeggiamenti per i 150 dell’Istituto David Chiossone, giovedì 15 novembre alle 18.30 a Villa Chiossone, in corso Italia 10 a Genova, il Teatro dell’Ortica presenta il reading “Spoon River di David Chiossone”.

Il valore che ha la vita spesa in funzione del prossimo.” Da questa frase, che ha rappresentato il motto della sua vita, esce, in sintesi, il profilo di David Chiossone, fondatore dell’Istituto per i ciechi e gli ipovedenti di uomo impegnato a livello istituzionale e sociale come medico solerte della salute pubblica.

Il reading vuole mettere in luce la parte artistica di questa poliedrica figura, attraverso le amicizie, gli scritti, l’epistolario, alternando alla narrazione dell’attore Mauro Pirovano, le musiche di Niccolò Paganini, eseguite da Oleksandr Pushkarenko (Concorso Paganini 2018). Continua a leggere Istituto Chiossone: giovedì 15 novembre a Villa Chiossone reading “Spoon River di David Chiossone” a cura del Teatro dell’Ortica

Esaote al 48° Congresso SIRM a Genova dall’8 all’11 novembre 2018

Esaote partecipa al 48° Congresso Nazionale della SIRM, Società Italiana di Radiologia Medica e Interventistica, che si terrà alla Fiera di Genova dall’8 all’11 novembre 2018.

Fondata con lo scopo di divulgare la ricerca scientifica, l’aggiornamento culturale e la formazione allo studio dell’imaging biomedico, la SIRM rappresenta una delle principali società scientifiche italiane e conta ad oggi oltre 10.000 soci.

Esaote, azienda medicale genovese leader da oltre 30 anni nella produzione di apparecchiature biomedicali per l’imaging diagnostico non invasivo, sarà espositore e sostenitore di questo importante appuntamento. Allo stand Esaote (Blocco 15) sarà possibile scoprire l’intera gamma di ecografi, rinnovata in meno di un anno, tecnologie innovative che introducono un nuovo concetto di qualità dell’immagine, accrescendo la sicurezza diagnostica, l’affidabilità delle prestazioni cliniche e il miglioramento della produttività giornaliera. Continua a leggere Esaote al 48° Congresso SIRM a Genova dall’8 all’11 novembre 2018

Istituto Chiossone – Lunedì 5 e martedì 6 novembre al Teatro della Tosse in scena “Amleto take away”

Lunedì 5 novembre alle 20.30 al Teatro della Tosse va in scena “Amleto take away”, il primo appuntamento della rassegna teatrale che arricchisce il calendario di eventi per i 150 anni dell’Istituto Chiossone. Lo spettacolo sarà replicato martedì 6 novembre alle 10.00 e alle 20.30 e mercoledì 7 alle 10.00.

 

Al via la rassegna di spettacoli teatrali promossa dall’Istituto David Chiossone per ciechi e ipovedenti Onlus per festeggiare i 150 anni dalla nascita.

Primo appuntamento lunedì 5 novembre alle 20.30 al Teatro della Tosse con lo spettacolo Amleto take away.

Un affresco tragicomico che gioca sui paradossi, gli ossimori e le contraddizioni del nostro tempo. Una riflessione ironica e amara che nasce dall’osservazione e dall’ascolto della realtà circostante, che ci attrae e ci spaventa. In questo percorso s’inserisce, un po’ per provocazione, un po’ per gioco meta-teatrale, l’Amleto di Shakespeare, simbolo del dubbio e dell’insicurezza, icona del disagio e dell’inadeguatezza. Lo spettacolo ci presenta un Amleto differente, che preferisce fallire piuttosto che rinunciare, consapevole ma perdente, travolto da una crisi così generalizzata e profonda che mette a repentaglio storie solide e consolidate come il suo rapporto d’amore con Ofelia e con il teatro: To be o FB, questo è il problema!”. Continua a leggere Istituto Chiossone – Lunedì 5 e martedì 6 novembre al Teatro della Tosse in scena “Amleto take away”

Esaote ambasciatrice dell’eccellenza italiana a Shanghai

Dal 5 al 10 novembre 2018 Esaote sarà ambasciatrice del Sistema Italia al China International Import Export (CIIE) di Shanghai, nell’ambito della partecipazione collettiva di ICE-Agenzia, il cui motto è “the essence of excellence”.

Esaote è tra oltre 80 aziende espressione del made in Italy nel mondo che, grazie ad ICE- Agenzia – che promuove l’internazionalizzazione delle imprese italiane all’estero – avranno una presenza di rilievo durante tutto l’evento. Saranno infatti allestite cinque “Aree italiane d’eccellenza”, in altrettanti padiglioni del CIIE secondo i cluster che meglio rappresentano la creatività e la tecnologia italiana, tra cui fashion, food, healthcare, high-tech e servizi.  Continua a leggere Esaote ambasciatrice dell’eccellenza italiana a Shanghai

Natele e Capodanno con Crocierepro.it by Albatravel

Crocierepro.it by Albatravel propone un’ampia scelta di itinerari per le crociere per Natale e Capodanno in tutto il mondo.

Punta di diamante è sicuramente la programmazione nei Caraibi a bordo delle maggiori compagnie crocieristiche al mondo: Norwegian Cruise Line, Carnival, Royal Caribbean, MSC Crociere, Celebrity, Princess e tante altre in partenza da Miami, New York, Fort Lauderdale, Port Canaveral e San Juan. Destinazioni che continuano a suscitare l’interesse di coloro che in pieno inverno scelgono di concedersi una vacanza di sole e relax su alcune delle spiagge più belle del mondo, nella comodità di una crociera.

La possibilità di consultare e proporre in tempo reale un pacchetto che comprende crociera, albergo e volo, permette alle agenzie di viaggio di proporre ai propri clienti le soluzioni più adatte e rende ancora più vincente il connubio con Albatravel, anche sulle destinazioni di lungo raggio.

Ottimi risultati anche per le prenotazioni delle crociere invernali sui fiumi, con o senza combinazione aerea, alla scoperta dei mercatini di Natale più belli d’Europa lungo il corso del Reno e del Danubio, o per festeggiare il Capodanno nelle principali città europee come Vienna, Budapest, Colonia, Amsterdam, Strasburgo, a bordo delle navi A-Rosa e CroisiEurope.

Continua a leggere Natele e Capodanno con Crocierepro.it by Albatravel

Palazzo Lomellino – Apre al pubblico dall’1 novembre al 6 gennaio il Salotto del Cavalier Tempesta al Primo Piano Nobile

Apre al pubblico, dall’ 1 novembre 2018 al 6 gennaio 2019, il Salotto del Cavalier Tempesta al Primo Piano Nobile di Palazzo Nicolosio Lomellino. Un progetto di valorizzazione degli affreschi attribuiti a Pieter Mulier, riscoperti e restaurati, affiancati a dipinti e disegni paesaggistici della sua Scuola.

Organizzato in collaborazione con i Musei di Strada Nuova, l’evento ha il patrocinio e sostegno di Regione Liguria, Compagnia di San Paolo e Camera di Commercio di Genova.

 

Apre al pubblico dal 1° novembre 2018 al 6 gennaio 2019 il Salotto del Cavalier Tempesta: un progetto di valorizzazione degli affreschi attribuiti a Pieter Mulier (Haarlem, Olanda 1637 – Milano 1701) nel salotto dell’ala di levante del Primo Piano Nobile di Palazzo Nicolosio Lomellino, uno dei Palazzi dei Rolli più affascinanti di via Garibaldi, a Genova.

Il pubblico avrà la possibilità di scoprire un’area del Palazzo solitamente non accessibile e ammirare le opere emerse dal recupero conservativo realizzato tra i 2009 e il 2011. Una raffinata decorazione ad affresco raffigurante cinque Paesaggi, racchiusi all’interno di finte cornici dorate impreziosite da motivi a foglia, a imitazione di grandi dipinti su tela inseriti all’interno di illusionistiche quadrature. Una preziosa testimonianza figurativa, unica nell’ambito della pittura di paesaggio del capoluogo ligure nella seconda metà del Seicento. Continua a leggere Palazzo Lomellino – Apre al pubblico dall’1 novembre al 6 gennaio il Salotto del Cavalier Tempesta al Primo Piano Nobile

Istituto Chiossone – Al Festival della Scienza la mostra “150 modi di vedere”, a Palazzo Ducale dal 25 ottobre al 4 novembre 2018

Dal 25 ottobre al 4 novembre 2018 l’Istituto David Chiossone al Festival della Scienza con la mostra “150 modi di vedere” a Palazzo Ducale. Un percorso interattivo ripercorre la giornata tipo delle persone con disabilità visiva e racconta 150 ausili che li supportano nella vita quotidiana, nella mobilità, nello studio e nel tempo libero. Esperienze, video, testi, ausili esposti e dimostrazioni arricchiscono l’evento.

L’appuntamento rientra nel programma dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Istituto David Chiossone per ciechi e ipovedenti Onlus.

 

Nell’ambito del Festival della Scienza – a Genova dal 25 ottobre al 4 novembre 2018l’Istituto David Chiossone per ciechi e ipovedenti Onlus festeggia i propri 150 anni con la mostra “150 modi di vedere” a Palazzo Ducale.

Nello Spazio Aperto Liguria, al primo piano nobile di Palazzo Ducale, un percorso interattivo ripercorre, raccontando 150 ausili, la giornata tipo di una persona con disabilità visiva.

Quattro le aree espositive, in cui il pubblico potrà sperimentare direttamente i momenti della vita quotidiana, mobilità, studio e tempo libero, scoprendo e mettendo in pratica le strategie e gli strumenti che permettono alle persone non vedenti e ipovedenti di compiere i gesti della quotidianità.

Scrivere il proprio nome in Braille, utilizzare il bastone bianco per muoversi bendati, imparare come abbinare i calzini con il giusto colore grazie al Colorino, giocare a dama senza vedere i pezzi sulla scacchiera: sono solo alcune delle sfide in cui i visitatori potranno cimentarsi. Continua a leggere Istituto Chiossone – Al Festival della Scienza la mostra “150 modi di vedere”, a Palazzo Ducale dal 25 ottobre al 4 novembre 2018