Circumnavigando Festival Grow Up 2017

Circumnavigando Festival GROW UP: la XVII edizione arriva a Genova dal 26 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 con anteprime il 7, 8, 9 e 16 dicembre

 

XVII edizione di Circumnavigando Festival, Rassegna Internazionale di Circo Teatro per 16 giorni, 36 spettacoli e 17 compagnie circensi da tutto il mondo: Compagnia Barks, Jessica Arpin, Sandrine Juglair, Compagnia blucinQue, Circo Zoe’, Cie LPM, Compagnia Sarabanda, Collettivo Fabbrica C e tanti altri. Anteprime il 7 e il 9 dicembre al Teatro dell’Archivolto, l’8 al Teatro Akropolis e il 16 al Teatro dell’Arca, Casa Circondariale di Marassi.

Organizzato dall’Associazione Sarabanda, con la direzione artistica di Boris Vecchio, il Festival si svilupperà tra il Tendone da Circo al Porto Antico, i teatri, le piazze e i palazzi storici di Genova, arrivando anche a Camogli e Rapallo.

Circumnavigando Festival, rassegna internazionale di Circo Teatro, ritorna a Genova dal 26 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 per la 17^ edizione con anteprime il 7, 8, 9 e 16 dicembre, dopo il grande successo dell’edizione 2016 che ha visto l’affluenza di oltre 10.000 persone da tutto il mondo.

Una manifestazione esplosiva che per questa edizione presenta un significativo sottotitolo: GROW UP (Crescere), filo conduttore degli spettacoli e mission di Circumnavigando fin dalla sua nascita. Una crescita che coinvolge le compagnie giovani e il pubblico che di anno in anno vive l’esperienza del circo e le sue mille sfaccettature, ma anche crescita della conoscenza culturale, attraverso la scelta di spettacoli di consolidata qualità, e della consapevolezza attraverso attività collaterali, come mostre, incontri e attività di formazione.

Per 16 giorni, comprese le anteprime, 36 spettacoli a cura di 17 compagnie nazionali e internazionali animeranno le piazze, i teatri, i palazzi storici del centro città, il celebre Tendone da Circo montato al Porto Antico, fino a Camogli e Rapallo, intrattenendo il pubblico, genovese e non solo: il meglio del Circo Contemporaneo nazionale ed internazionale, durante tutte le vacanze natalizie da Santo Stefano alla Befana con una grande festa a Capodanno sotto lo “chapiteau” nell’area del Porto Antico

“Siamo molto orgogliosi del ricco calendario di eventi che anche quest’anno riempirà le festività di Natale e Capodanno, a conferma dell’impegno della Regione nella promozione e valorizzazione della Liguria e della città – ha dichiarato l’Assessore regionale alla Cultura, Ilaria Cavo –. Rassegne fortemente radicate come il Festival Circumnavigando, vivacizzano e ampliano l’offerta culturale e di intrattenimento, attraendo ogni anno spettatori da tutta Italia”.   

“Sin dalla sua prima edizione Circumnavigando è l’evento che caratterizza le festività natalizie in Porto Antico – ha affermato il Presidente di Porto Antico di Genova S.p.A. Giorgio Mosci –. Il fitto programma di spettacoli, gli artisti internazionali e il grande chapiteau colorato da sempre sono ospiti molto attesi dal pubblico genovese e dai turisti e proprio per questo non abbiamo mai mancato di supportare il progetto sia dal punto di vista logistico, con spazi e servizi tecnici, sia da un punto di vista economico. Siamo certi che anche questa edizione sarà un grande successo che regalerà ancora più magia alle vicine feste”.  

“Un Festival che anche quest’anno sarà ricco di arte e divertimento e riuscirà a immergere il pubblico nel Circo Contemporaneo e nel Teatro di figura e di strada, con 36 spettacoli, 3 prime nazionali, 2 work in progress, 1 incontro pubblico, 1 master di corda molle e i bambini della Scuola Ge.AC Genova Arti Circensi sotto al Tendone al Porto Antico – ha dichiarato il direttore artistico, Boris Vecchio –. Le 17 compagnie di questa edizione porteranno a Genova, e non solo, le migliori discipline circensi, con una una commistione di generi e stili, nuove arti, nuove generazioni, per catturare il pubblico di ogni età: un’esperienza culturale unica nel suo genere”.

La programmazione, come ogni anno, prevede spettacoli a pagamento e gratuiti, e include alcuni tra i migliori nomi del panorama circense contemporaneo: Compagnia Barks, Jessica Arpin, Sandrine Juglair, Compagnia blucinQue, Circo Zoé, LPM, Compagnia Sarabanda con lo spettacolo SENTIDO nato in seno ad una collaborazione con il Festival da Didascalia in Portogallo, Collettivo Fabbrica C, Skizo, Nando e Maila, Peter Weyel, Rafael Da Paula, Touch Clown, Voyages Extraordinaires, e tanti altri.

Numeri di circo contemporaneo, giocoleria, acrobatica, teatro, danza, ginnastica, circo tradizionale e tanto altro, per un’edizione ancora una volta unica nel suo genere, che saprà catturare il pubblico di ogni età, trasportandolo in una realtà fantastica, tra stupore e meraviglia.

Ideato e prodotto dall’Associazione Culturale Sarabanda di Genova con la direzione artistica di Boris Vecchio, Circumnavigando Festival internazionale di Circo Teatro è uno dei primi nati in Italia. A indiscussa testimonianza dell’importante ruolo culturale e sociale che ricopre a livello nazionale e internazionale, Circumnavigando ha ricevuto IV Medaglie del Presidente della Repubblica. Il Festival ha il patrocinio del Parlamento Europeo, del Ministero degli Affari Esteri e della Camera di Commercio di Genova, e vanta il sostegno di Comunità Europea, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turistiche, Regione Liguria, Comune di Genova, Comune di Rapallo, Compagnia di San Paolo, nell’ambito dell’edizione 2017 del bando “Performing Arts”, Porto Antico S.p.A., Iren, Coop Liguria, Tasco S.r.L..

GLI SPETTACOLI

IN ANTEPRIMA AL FESTIVAL, quattro spettacoli d’eccezione: il 7 dicembre al Teatro dell’Archivolto con “Les idées grises” della Compagnia Barks, spettacolo ispirato al concetto di acrobazia; l’8 dicembre al Teatro Akropolis con Jessica Arpin e il suo “Kalabasi”, che presenterà le avventure di una giovane donna straniera innamorata dell’Italia; il 9 dicembre nuovamente all’Archivolto con Sandrine Juglair e “Diktat”, interessante fusione tra circo e teatro; il 16 dicembre al Teatro dell’Arca, Casa Circondariale di Marassi, con “Xstream” della Compagnia blucinQue, in collaborazione con Fondazione Cirko Vertigo.

Il Festival si aprirà ufficialmente sabato 26 dicembre, sotto al TENDONE DA CIRCO al Porto Antico/Area Mandraccio con il Circo Zoé e lo spettacolo “Naufragata”, che sarà replicato per tutta la durata del Festival. Una ballata che racconta l’impossibilità di arrivare e di ripartire per sentirsi vivi, come una nave che naviga in un viaggio in cui l’equipaggio segue il ritmo dei tamburi. Lo “chapiteau” del Porto Antico, luogo di esibizione circense per eccellenza, ospiterà come ogni anno interessanti compagnie e spettacoli, come la Compagnia Sarabanda con lo spettacolo “Sentido” (27-28 dicembre), con la regia di Boris Vecchio, che entra nel mondo della drammaturgia teatrale in piena commistione tra la libertà e la poeticità del movimento, elementi che caratterizzano sempre più il circo Contemporaneo odierno. 

Tornerà protagonista anche il Salone del Maggior Consiglio di PALAZZO DUCALE, uno dei palazzi più importanti della città fulcro delle principali attività culturali del capoluogo ligure, che il 28 e 29 dicembre ospiterà Skizo, giovane artista e autore marocchino reduce dal progetto europeo Arts’R’Public, che ha  coinvolto diversi paesi artisti e di cui Sarabanda è stata partner. In Italia Skizo presenterà per la prima volta lo spettacolo “Tik Tak”:  un progetto di “circo in esterno” attraverso il quale viene condiviso il cammino di un personaggio che, attraverso l’incontro di arte e cultura, ha trovato l’energia per cambiare vita, direzione, prospettiva.

Il CAPODANNO sotto al Tendone da Circo, a partire dalle 22.00, offrirà l’occasione di festeggiare l’inizio dell’anno con una serata ricca di spettacolo e divertimento per tutte le età insieme al Circo Zoé, ospiti e musica che per l’occasione sapranno regalare uno spettacolo emozionante e dinamico per una serata esplosiva, aspettando insieme la mezzanotte per brindare con spumante e panettone insieme al pubblico.  

Circumnavigando farà tappa anche in altre città della Liguria: al Teatro Sociale di CAMOGLI, tra i teatri più interessanti della riviera ligure, dove il 29 dicembre la Compagnia Teatro Necessario presenterà lo spettacolo “Nuova Barberia Carloni”, e in Piazza Da Vigo, a RAPALLO, il 27 dicembre con “Famiglia Mirabella” de Il Teatro Viaggiante e il 30 dicembre con la Compagnia Ribolle e lo spettacolo “Ribolle”.

GROW UP > La crescita di giovani e nuove compagnie di circo contemporaneo ha ogni anno largo spazio all’interno del Festival, e in questa occasione presenta due WORK IN PROGRESS: “I minuetti” di Collettivo Fabbrica C (27 e 28 dicembre), uno spettacolo capace di coniugare tempo, circo, danza, acrobazia e poesia; e “A tutti Frutti” della Compagnia LPM (4 gennaio), uno spettacolo ricco di umorismo e giocoleria con un’estetica mozzafiato, carica di sorprese, emozioni, rischi e molte altre cose.

IL PROGRAMMA COMPLETO sarà disponibile sul sito: www.sarabanda-associazione.it

APPUNTAMENTI

Un INCONTRO (29 dicembre) aperto al pubblico nel Salone del Minor Consiglio, Palazzo Ducale, per presentare due novità nel mondo del circo contemporaneo: ACCI Associazione Circo Contemporaneo Italia, di cui Sarabanda è co-fondatore insieme alle realtà italiane maggiormente rilevanti nel panorama nazionale contemporaneo; e il nuovo progetto europeo  CIRCUSNEXT Platform Members 2017-2021, di cui Sarabanda è membro e unico rappresentante per l’Italia, che dà seguito a CIRCUSNEXT 2013-2017, che ha visto la partnership di Sarabanda e di altre 8 realtà europee. Il progetto coinvolge oltre 10 paesi e si propone di selezionare le compagnie di circo contemporaneo che verranno sostenute nella circuitazione tra partner e non solo.

Un LABORATORIO DI CORDA MOLLE (2-3 gennaio, ore 10-13) al Tendone da Circo. Due giorni  dedicati a chi vorrà vivere un’esperienza di circo pratica e avvolgente, insieme a Simone Benedetti, uno dei massimi esponenti italiani, co-fondatore e artista della Compagnia Circo Zoé, residente al Festival Circumnavigando. Partendo dalle nozioni base (materiale, distanze, ecc) si arriverà all’esecuzione di esercizi specifici per avvicinarsi alla sensazione di equilibrio. Il secondo giorno sarà dedicato a tecnica, improvvisazione e ricerca di un linguaggio proprio sul filo.

PREVENDITE

Dal 6 novembre sono aperte le prevendite degli spettacoli a pagamento: on line (www.ciaoticket.it) o presso gli uffici IAT Informazione e Accoglienza Turistica della città di Genova (Via Garibaldi e Porto Antico – dalle 9 alle 17.30, esclusi 25 dicembre e 1 gennaio).

Per tutta la durata del Festival sono attive diverse convenzioni con riduzioni per i possessori di Card Amici della Sarabanda, Carta Socio Coop Liguria, Card TouringClub Italia e per dipendenti IREN.

PROMOZIONI

Promo Novembre!: prezzo del ridotto per tutto il mese di Novembre per i biglietti dello spettacolo al tendone da circo.

Promo Acquario: Riduzioni sul biglietto degli spettacoli al tendone per chi presenta in biglietteria un biglietto dell’Acquario di Genova (periodo dicembre); viceversa il biglietto di Circumnavigando Festival garantirà una riduzione sull’ingresso all’Acquario e al Museo del Mare+Sommergibile.

Promo Ducale/mostre: Riduzioni sul biglietto degli spettacoli al tendone per chi presenta in biglietteria il biglietto di una delle mostre a Palazzo Ducale (periodo dicembre); viceversa il biglietto di Circumnavigando Festival garantirà una riduzione sull’ingresso alle esposizioni in corso.

Ufficio Stampa Circumnavigando Festival
Fede Gardella   335 8308666
Elena Cecchini  010/5761700
gardella@studiocomunicazionegardella.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *